Dictated by the Stars

Lauren Conrad in anche in quest’occasione non sbaglia. La founder del blog  The Beauty Department ,sfoggia un look da moderna Lady Like: gonna plissettata a vita alta color cipria di See by Chloè,  su cui è abbinata una semplice camicia nera che smorza il gusto bon-ton, con giacca e accessori della stessa nuance. Non si può di certo dire che sia un outfit ricercato, ma ha un certo appeal. Ecco come potremo imitare l’attrice con un cheap-look: Ho scelto una gonna dello stesso colore del brand Top Shop Premium in una variante in raso del costo di 78,00 euro. Per la maglia si può scegliere una semplicissima canotta, magari arrichita da rouches o goffrata sul seno, in ogni caso tutte noi ne abbiamo una nell’armadio, ma qui ve ne ho proposta una in chiffon di Alexander Wang. Per le scarpe ho scelto degli ankle boots in pelle stringati con risvolto alla corsaro acquistabili per la cifra di 54,00 euro. Infine come borsa, vipropongo una busta in pelle con  dettaglio chiusura in metallo di BCBG MAX AZRIA,del costo di 93,00 euro. Forse la borsa non è proprio cheap, come gli altri capi, ma c’è da dire che una clutch di Azria per quel prezzo è un vero affare.

Opera:la nuova Candy di Furla

Opera si presenta come il risultato di un viaggio tutto italiano fra arte, creatività ed innovazione. Emblema principe della performance “Candy-brissima” realizzata da Sissi, Opera racchiude in sé la filosofia dell’artista, che concepisce la moda come una mescolanza continua di emozioni personali. Sissi si caratterizza costantemente mettendosi in gioco nelle sue installazioni e performance con il proprio corpo e la propria fisicità. Purtroppo si questa nuova borsa, non si sa ancora molto, nè prezzo nè luogo fisico o virtuale in cui acquistarla.

Sissi, artista vincitrice del premio Furla per l’arte 2002, ha già lavorato con il brand nel 2010, e ora ci riprova applicando il suo talento dall borsa in pvc più amata dalle fashion victims.Sissi si caratterizza costantemente mettendosi in gioco nelle sue installazioni e performance con il proprio corpo e la propria fisicità.
L`artista lavora con la scultura, installazioni e performance per lei protesi scultoree, costruite intrecciando materiali differenti come plastiche, ferro, bamboo, corde.
Sissi si appropria di ciò che la circonda trasformando la materia in evocative forme organiche. Il lavoro manuale è un aspetto determinante della sua poetica che trova nel “fare” la vitalità dell’espressione creativa.

From Messina to Los Angeles: Fausto Puglisi

Un designer Siciliano che si divide tra lo stivale Italiano, la metropoli Newyorkese e le palme Californiane. Fausto Puglisi è uno degli stilisti più in voga del momento, scelto dalle grandi celebrities Americane come Jennifer Lopez, Beyonce Knowles, Madonna e Anna Dello Russo. La sua è una creatività alchemica, fatto di commistioni italo-americane. La sartorialità di texture semplici come il jersey, creepe, duchesse ode ai classici americani è stravolta dalla classicità dell’haute couture tutta italiana. Color Block, tagli sbieco, effetti strutturati e tridimensionali creano dei giochi dinamici che enfatizzano la silhouette femminile. Un grazie particolare va a Dolce&Gabbana che lo hanno notato e nel loro punto vendita di Milano, espongono le sue creazioni.

Tra i nuovi nomi del fashion design è senza dubbio quello che preferisco e che mi auguro faccia molta strada.

Smalto Chanel Gold Fingers Mon Amour

Finalmente il mio smalto Chanel Gold Fingers è arrivato. Dopo aver percorso l’impervio  tratto Hong Kong – Napoli, ora è esposto come una reliquia in camera mia per la modica cifra di 35,00 euro. Sono trascorsi più di venti giorni ma era il minimo che potessi attendere per ricevere questo smalto creato in onore del rinnovo della boutique Chanel del Bellagio Hotel di Las Vegas, insieme ad altri 3 pezzi cult che ha innescato una vera e propria febbre dell’oro. Pheter Philips crea la collezione Las Vegas de Chanel in vendita già dallo scorso febbraio nella boutique di Las Vegas e probabilmente in tutte le boutique monomarca Chanel del mondo.

Proprio stamattina l’ho provato e devo dire che sono rimasta pienamente soddisfatta. Sono necessarie due passate per ottenere un effetto very gold e il fatto di non essere laccato consente un’asciugatura iper veloce. Lo smalto Chanel Gold Fingers insieme al Peridot della stessa casa, sono senza dubbio i più originali che abbia mai portato.