Haute punta in alto

Due donne al comando del marchio HAUTE,ALESSANDRA MOSCHILLO e CRISTINA LOMBARDI.”Il futuro è donna e quindi abbiamo pensato di creare un binomio tra FORZA E LEGGEREZZA,afferma il vicedirettore creativo ALESSANDRA MOSCHILLO,per una donna dall’animo gentile,ma dalla pelle dura.big_haute_pe_2010_3big_haute_pe_2010_1

Le tendenze della prossima stagione estiva saranno trasparenze non estremizzate,tessuti morbidi e fluttuanti intorno al corpo per valorizzare la femminilità.L’ innovazione è l’associazione di tessuti delicati come l’organza,a tessuti più rigidi,abitualmente utilizzati per abiti da lavoro,come il Canvas,che è stato trattato in modo da risultare più morbido,e in maniera da agire in perfetta sinergia con i volumi del corpo.HAUTE6I colori sono forti,il verde militare,nero e grigio,ottenuti manualmente. “A volte i tessuti sono un pò piatti,e quindi in questo modo abbiamo ottenuto le nuancè che più si addicevano alla collezione”,aggiunge la stilista CRISTINA LOMBARDI.HAUTE5big_haute_pe_2010_2

I must della  collezione?Di sicuro il PARKA,classico nella forma,altezza al ginocchio,munito di CULISSE per stringerlo al corpo,nella versione sia impermeabile sia nuda in organza trasparente,che si apre sull’intimo in raso.HAUTEPE2010big_haute_pe_2010_11

La manualità è impressa nei fiori in organza,grattati,graffiati e trasfigurati in penne di pavone,cuciti a mano.HAUTEPE20103HAUTE4

I contorni degli abiti non sono delineati,quasi strappati.”Vorrei che si sfumassero con quello che ci circonda,e non circorscriverli alla silhouette”battuta finale dell’ingegnosa stilista.haute-sfilata-pe-10big_haute_pe_2010_10

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...